Harvoni Generico (Ledipasvir / Sofosbuvir)

Harvoni Generico (Ledipasvir / Sofosbuvir)

Generic Harvoni è un medicinale antivirale indicato nel trattamento dell’epatite C cronica. Generic Harvoni contiene i principi attivi ledipasvir e sofosbuvir. È raccomandato per i pazienti con infezione dovuta al genotipo 1 dell’epatite C.


Harvoni 90/400mg

Pacco Prezzo Per pillola Risparmio
90/400mg x 28 pill € 1 871.99 € 66.86 - Compra
90/400mg x 56 pill € 3 119.68 € 55.71 € 624.48 Compra

Informazioni per la spedizione

Tipo di consegna:
Servizio di corriere rintracciabile
Tempi di consegna:
7-10 giorni
Costo:
€ 28.48

Applicazione generale

Il principio attivo presente nel generico Harvoni è una combinazione di due farmaci per il trattamento dell’epatite C. Viene somministrato sotto forma di una compressa al giorno contenente 90 mg dell’inibitore dell’NS5A virale Ledipasvir e 400 mg di Sofosbuvir, un inibitore nucleotidico della RNA polimerasi virale.

Sofosbuvir è un analogo nucleotidico utilizzato in combinazione con altri farmaci per trattare l’infezione causata dal virus dell’epatite C (HCV). Sofosbuvir inibisce la RNA polimerasi, che il virus dell’epatite C utilizza per replicare il proprio RNA.

Ledipasvir (precedentemente GS-5885) è un trattamento per l’epatite C. Ledipasvir è un inibitore della proteina NS5A del virus dell’epatite C.

La combinazione Ledipasvir/Sofosbuvir è un farmaco antivirale ad azione diretta che inibisce la replicazione dell’HCV e può essere utilizzato per trattare i pazienti con genotipo 1a o 1b senza interferone PEG o ribavirina.

Dosaggio e indicazioni

La dose abituale per gli adulti con epatite cronica C è di 1 compressa per via orale una volta al giorno.

Durata della terapia:

– Pazienti senza cirrosi, precedentemente non trattati: 12 settimane; 8 settimane possono essere prese in considerazione se il livello di HCV RNA pre-trattamento è inferiore a 6 milioni di unità internazionali/ml

– Pazienti con cirrosi non trattati in precedenza: 12 settimane

– Pazienti senza cirrosi trattati: 12 settimane

– Pazienti con cirrosi trattati: 24 settimane

Commenti:

– Il tasso di ricaduta dipende dalle condizioni di base del paziente e dai fattori virali, e varia in base alla durata della terapia per alcuni sottogruppi.

-I pazienti trattati sono pazienti che hanno fallito il trattamento con peginterferone alfa/ribavirina o peginterferone alfa/ribavirina/inibitore della proteasi dell’HCV.

Uso: per il trattamento dell’epatite C cronica di genotipo 1.

Precauzioni

Non si deve usare Harvoni generico se si è allergici a Ledipasvir o Sofosbuvir o se si sta assumendo anche Sofosbuvir in compresse.

Per essere sicuri che Harvoni generico sia sicuro per voi, informate il vostro medico se ne avete uno: 

– problemi epatici diversi dall’epatite C; 

– malattia renale (o se si è in dialisi); 

– HIV o AIDS; 

– problemi di ritmo cardiaco per i quali si sta assumendo un farmaco chiamato amiodarone (cordarone, pacerone).

Non si deve usare Harvoni generico con ribavirina se si è affetti da tale patologia: 

– grave malattia renale; 

– un disturbo dell’emoglobina, come l’anemia falciforme o la talassemia; 

– se si è incinta o se si è maschi e la propria partner sessuale è incinta.

Non si prevede che Harvoni totale possa causare danni al nascituro. Tuttavia, l’Harvoni generico viene talvolta utilizzato insieme alla ribavirina, che può causare difetti alla nascita o la morte del nascituro. Potrebbe essere necessario un test di gravidanza negativo prima di assumere la ribavirina e ogni mese durante il trattamento.

Evitare di assumere antiacidi 4 ore prima o 4 ore dopo l’assunzione di Harvoni generico. Questo vale soprattutto per gli antiacidi contenenti alluminio o magnesio.

L’assunzione di Harvoni generico non impedisce di trasmettere l’epatite C ad altre persone.

General Harvoni non è approvato per l’uso da parte di persone di età inferiore ai 18 anni.

Controindicazioni

Il consumo di alcolici durante l’assunzione di Harvoni generico può causare effetti collaterali pericolosi o indesiderati.

Se si è una donna, non assumere ribavirina durante la gravidanza. Se siete uomini, non assumete la ribavirina se la vostra partner sessuale è incinta. Anche il nascituro può subire danni se l’uomo diventa padre del bambino mentre sta assumendo ribavirina. Informare subito il medico se si rimane incinta mentre la madre o il padre stanno assumendo ribavirina.

Non è noto se Ledipasvir e Sofosbuvir entrino nel latte materno o possano danneggiare il bambino che allatta. Informare il medico se si sta allattando al seno.

Possibili effetti collaterali

Gli effetti collaterali comuni di Harvoni possono essere: debolezza, mal di testa, sensazione di stanchezza.

Se si sta assumendo anche un farmaco per il cuore chiamato amiodarone, chiamare immediatamente il medico se si verificano: forte stanchezza; insolita debolezza o mancanza di energia; confusione o problemi di memoria; una leggera sensazione di svenimento; respirazione lenta; dolore al petto, battito cardiaco lento, polso debole.

Questo non è un elenco completo di effetti collaterali; altri possono verificarsi.

Interazioni tra farmaci

Informate il vostro medico di tutti i farmaci che state usando e di quelli che iniziate o smettete di usare durante il trattamento con Harvoni generico, in particolare amiodarone; ribavirina; atripla; digossina; altri farmaci per l’epatite C come simeprevir o sofosbuvir; ritonavir quando usato con tipranavir; rosuvastatina; erba di San Giovanni; Stribild; tenofovir quando usato in combinazione con atazanavir, darunavir, lopinavir o ritonavir anticonvulsivanti come carbamazepina, oxcarbazepina, fenobarbital, fenitoina; farmaci antiacidi come cimetidina, esomeprazolo, famotidina, lansoprazolo, nizatidina, omeprazolo, pantoprazolo, ranitidina e altri; o farmaci anti-TB come rifabutina, rifampicina, rifapentina.

Questo elenco non è completo. Altri farmaci possono interagire con Ledipasvir e Sofosbuvir, compresi i farmaci con e senza prescrizione medica, le vitamine e i prodotti erboristici.

Dose mancata

Se si salta una dose di Harvoni generico e ciò avviene entro 18 ore da quando si sarebbe dovuta assumere, prenderla il prima possibile. Se sono trascorse più di 18 ore dall’assunzione, attendere e prendere la compressa successiva all’ora consueta. Non assumere una dose doppia. Se non si riesce ad assumere il farmaco come prescritto e indicato, contattare immediatamente l’infermiere o il medico.

Overdose

Se si pensa di aver assunto una quantità eccessiva di Harvoni generico, rivolgersi a un medico di emergenza.

Immagazzinamento

Conservare questo medicinale a 25 °C (77 °F), con una tolleranza da 15 °C a 30 °C (59 °F e 86 °F), lontano da umidità e calore. Tenere tutti i preparati fuori dalla portata dei bambini e degli animali domestici.

Dichiarazione di non responsabilità

Forniamo solo informazioni generali sui farmaci, che non coprono tutti i riferimenti, le possibili combinazioni di farmaci o le precauzioni. Le informazioni contenute nel sito web non devono essere utilizzate per l’auto trattamento e l’autodiagnosi. Eventuali istruzioni specifiche per un determinato paziente devono essere concordate con il proprio consulente sanitario o medico curante. Si declina l’affidabilità di queste informazioni e di eventuali errori in esse contenuti. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali danni diretti, indiretti, speciali o consequenziali derivanti dall’uso delle informazioni contenute in questo sito web o per le conseguenze dell’automedicazione.



Prodotti della categoria Virus dell'epatite C (HCV)